I PEPERONCINI RARI e I FIORI COMMESTIBILI CARMAZZI A “SALSEDINE”, NUOVO APPUNTAMENTO AL CAFE’ FAPPANI di VIAREGGIO

I PEPERONCINI RARI e I FIORI COMMESTIBILI CARMAZZI  A “SALSEDINE”, NUOVO APPUNTAMENTO AL CAFE’ FAPPANI di VIAREGGIO

Dalla scommessa del rabdomante, che giura di trovare acqua termale in Versilia alla medicina ortomolecolare. Dal PIMENTO DEL DESERTO, una specie rarissima di peperoncino, alle tecniche di memoria ed apprendimento veloce passando per i fiori eduli e il potenziamento dell’intelligenza dei bambini con il metodo Doman. E poi il cocktail salsedine, il quiz tratto dal libro “Alla scoperta del Cibo”, le sorprese del pubblico…

Tutto questo e molto di più terrà banco fra i tavoli del caffé Fappani di Viareggio, giovedì 7 luglio dalle ore 18.30 alle 20, per la registrazione del secondo appuntamento di "Salsedine: conversazioni davanti al mare", il fresco Talk Show estivo ideato e condotto da Fabrizio Diolaiuti in collaborazione con Coldiretti, visibile la domenica su NoiTv e il lunedì su Reteversilia, sempre alle ore 21.00.

Durante tutti gli undici appuntamenti del talk show si parlerà, grazie alla presenza di testimonial e di rappresentanti di Coldiretti, dei temi cari al progetto dell’organizzazione agricola, di agricoltura e pesca ma anche di alimentazione, etichettatura e agricoltura sociale.

Protagonista della seconda puntata è Marco Carmazzi, definito nel comunicato stampa diffuso da Coldiretti, "produttore europeo di fiori da mangiare nella sua azienda agricola di Torre del Lago, considerato un vero e proprio innovatore del settore".
Carmazzi sarà ospite del salotto insieme a Douglas Doman, professore di fama mondiale esperto del potenziamento dell’intelligenza dei bambini, Adolfo Panfili, noto ortopedico e medico ortomolecolare (medicina naturale),Mara Bonucci, esperta in tecniche di memoria ed apprendimento veloce, Maurizio Armanetti, il rabdomante opinionista del Benessere, e il collezionista di peperoncini Massimo Biagi che presenterà la più grande collezione al mondo.

L’ingresso è libero.Informazioni anche su www.lucca.coldiretti.it, pagina ufficiale Facebook Coldiretti Toscana e Twitter @coldirettitosca.

06/07/2016


Tutte le news